domenica 25 marzo 2012

IL LUPO E L'AGNELLO

Un lupo e un agnello, erano giunti al medesimo ruscello spinti dalla sete; il lupo era superiore (in un luogo più alto) l’agnello di gran lunga in basso. Allora il brigante sollecitato dalla sua insaziabile fame suscitò un pretesto per litigare. «Perché», disse, « mi hai reso torbida l’acqua  che bevevo?». L’agnello, timoroso, di rimando : «In che modo posso di grazia fare ciò che ti lamenti, lupo? L’acqua scorre da te alle mie labbra». Quello spinto dalla forza della verità: «Hai sparlato di me, sei mesi fa». L’agnello rispose: «In verità non ero nato». «Tuo padre in verità, quello aveva sparlato di me». E così afferra l’agnello e lo sbrana per un’ingiusta morte. Questa favola è stata scritta per quegli uomini, che opprimono gli innocenti con finti pretesti.








 Quest'espressione vuole indicare la situazione di colui che, forte dei propri mezzi ma privo di una giustificazione per le sue mire, accampa una qualunque scusa per agire.
Quante volte, ritroviamo nelle nostre giornate, esempi tangibili di questo tipo? 

17 commenti:

  1. Come quelli che fanno processi alle intenzioni...seguendo una loro linea e non ascoltando gli altri...Interessante e istruttiva la favola, sempre.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Direi che a me capita continuamente di trovare persone che mi provocano per cercare di farmi passare dalla parte del torto! Col tempo ho imparato a non cadere nelle provocazioni, ma non sempre è facile!

    RispondiElimina
  3. Bella storia ottima morale...Ciao!

    RispondiElimina
  4. Magari il lupo aveva solo fame ed ha cercato una giustificazione (non trovata) al proprio istinto...

    RispondiElimina
  5. Totò...diceva: "uomini e caporali!" Io dico: "PROLETARI E PADRONI!" Saluti da Salvatore.

    RispondiElimina
  6. Questa favola di Fedro mi è sempre piaciuta...niente di più vero.
    Ciao

    RispondiElimina
  7. ...... nice blog dear if u like mine too may be v can follow each other http://lets-doll-up.blogspot.com/
    A giveaway on ma blog too

    RispondiElimina
  8. Nella mia per fortuna al momento non ho lupi nei dintorni.
    Bella favoletta, mi sono sempre piaciute!

    RispondiElimina
  9. ciao, bellissimo post , dal messaggio e contenuto sempre attuale..purtroppo di lupi travestitti da agnello ce ne sono parecchi..uno l'ho incontrato oggi! a presto elena www.tuttepazzeperibijoux.com

    RispondiElimina
  10. I like the picture! I really like your blog, it would be nice if you could stop by my blog sometime too :) :)

    www.raindropsofsapphire.com

    RispondiElimina
  11. like your blog my dear!!
    keep posting:):)

    XXX

    RispondiElimina
  12. Your pictures are just warming! Love it

    xoxo
    Stella

    RispondiElimina

...e voi? cosa ne pensate?